Capita spesso che dopo il download di qualche file, questo non venga associato a nessun programma e quando proviamo ad aprirlo Windows ci mostra una finestra dove ci viene chiesto con quale programma desideriamo aprirlo.

Questa procedura è poco sicura, infatti, si rischia di associare ad una estensione un programma sbagliato o nel peggiore dei casi di eseguire programmi dannosi. Per evitare che ciò accada è opportuno modificare alcune stringe del registro, in modo tale che tutti i file sconosciuti possano essere aperti automaticamente con il blocco note. Ovviamente, se in futuro si desidera modificare nuovamente l’aggancio è possibile farlo tramite la pressione con il tasto destro del mouse sul file e selezionare la voce “Apri con>Programma” dal menù contestuale.

Detto ciò vediamo come procedere nella modifica del registro su Windows:

Se utilizziamo XP andiamo su Start – Esegui e digitiamo “Regedit“, mentre sulle versioni successive di Windows è sufficiente digitare “Regedit” nella barra di ricerca presente su start;
ora raggiungiamo la seguente stringa:
HKEY_CLASSES_ROOT\Unknown\shell\openas\command

Spostiamoci nella finestra di destra, eseguiamo un doppio clic sulla voce (Predefinito), e nel campo “Dati Valore” inseriamo il percorso completo per raggiungere il blocco note:
C:\Windows\notepad.exe %1

In fine confermiamo il tutto cliccando su “OK”
Perfetto!!! Da questo momento in poi, ogni volta che Windows non riconoscerà una determinata estensione, l’assocerà automaticamente al Blocco Note evitando cosi di compiere agganci errati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *