Con i tantissimi software che trovi sul web che permettono di scavare a fondo tra i tuoi dati, la sicurezza e la privacy sono ormai andate a farsi benedire. Purtroppo, anche effettuando una cancellazione di messaggi, di chiamate, delle note e di altre cose sul tuo cellulare è possibile recuperare il tutto usando appositi programmi in grado di trovare gli archivi in cui questi file sono contenuti.

Un servizio di questo tipo è DEFT Linux e consente di recuperare SMS cancellati su Android con pochi e semplici clic. Prima di tutto, ti informo che hai bisogno di avere installato nel tuo telefonino un file manager per riuscire a dare un’occhiata ai file di sistema di Android. Quando hai fatto ciò, apri le Impostazioni e recati nella sezione con la voce Root Explorer.

Torna nel file manager e clicca sul pulsante Su per raggiungere la cartella della tua memoria interna. Appena sei arrivato recati nel seguente percorso: data/data/com.android.providers.telephony/database. Nella cartella in questione trovi riepilogati sia gli SMS sia le chiamate fatte fino a questo momento. Premi su mmssms.db e su telephony.db e seleziona Condividi per inviare i file via email.

Adesso apri DeftLinux.net per scaricare il seguente programma nel tuo computer. Avvia il software e recati in DEFT/MOBILE FORENSICS e seleziona SQLITE DATABASE BROWSER; fai clic su OPEN, spostati su SMS e clicca ancora su OPEN. Apri BROWSE DATA e seleziona SMS per i messaggi oppure CALLS per le chiamate. Ora vedrai l’intero elenco dei tuoi vecchi file nonostante li avessi già cancellati da tanto tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *