Temi che la tua preziosa collezione di DVD video possa essere danneggiata da tempo, graffi e polvere, ma non hai così tanti supporti vuoti da creare una copia di backup. Allora rimboccati subito le maniche e corri a trasformare i tuoi DVD in file avi, un formato compresso che ti permetterà di avere una fedelissima copia di sicurezza della tua videoteca personale senza consumare troppi CD/DVD vergini.

Collegati sul sito Internet di Handbrake e fai click sulla voce Download situata nella parte sinistra della pagina. Clicca quindi sulla voce Download situata accanto alla dicitura GUI, sotto la voce Windows che si trova a metà pagina per scaricare il programma sul tuo PC.

handbrake

A scaricamento completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato e, nella finestra che si apre fai click sul pulsante Next. Clicca quindi sul pulsante I Agree per accettare le condizioni di utilizzo del programma e fai click prima su Install e poi su Finish per concludere il processo d’installazione ed avviare il programma.
A programma avviato, inserisci il DVD video che intendi trasformare in file avi nel lettore del PC e clicca sul pulsante Source della barra degli strumenti di Handbrake. Seleziona quindi l’unità disco, attendi che il programma analizzi il DVD e clicca sul pulsante Browse. A questo punto, seleziona la dicitura AVI dal menu a tendina situato accanto alla voce Salva come, dai un nome al file avi da generare e clicca sul pulsante Salva.

Recati nella scheda Video, seleziona la dicitura MPEG-4 (XviD) dal menu a tendina situato accanto alla voce Video Codec e e fai click sul pulsante Start situato nella barra degli strumenti di Handbrake per avviare la conversione del tuo DVD video in file avi riproducibile con qualsiasi player.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *