Trasformare le tue immagini in fumetti sarà semplicissimo con Gimp. In pochi e semplici passi sarà possibile rendere più originali le tue foto con quest’effetto. Potrai creare una serie di fumetti tutta tua o semplicemente divertirti ricordando i classici che hanno entusiasmato intere generazioni.

Per iniziare apri Gimp (puoi scaricarlo gratuitamente attraverso il sito che trovi in fondo alla guida) e apri l’immagine che intendi modificare, con il comando “File”, “Apri”. Seleziona la foto e clicca su “Ok”. Adesso apri il menù “Filtri”, recati su “Artistici” e clicca su “Fotocopia…”. Vedrai così l’anteprima dell’effetto e potrai modificarlo scegliendo i valori di Percentuale del Nero e del Bianco, della Nitidezza e del raggio di mascheratura.

Aumenta il raggio di mascheratura per ricalcare i contorni della figura e ripartisci la percentuale del nero e del bianco come più gradisci. Osserva l’anteprima e quando sei soddisfatto clicca su “Ok” per rendere definitiva la tua modifica. Recati nuovamente nel menù “Filtri”, scegli “Artistici” e poi “Fumetto…”.

Anche l’effetto fumetto è interamente personalizzabile, attraverso il raggio di mascheratura, che ingrandisce i bordi della figura, e la sola percentuale del nero, che scurirà tutti i tratti grigi formati dall’effetto fotocopia. Otterrai così la tua immagine in versione fumetto. Non ti resta che salvarla con il comando “File”, “Salva” o “Salva con nome” e impostare a 100 la qualità del salvataggio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *