Le prime a possedere case di bambole non furono le bambine, ma le gentildonne del Seicento, mogli di aristocratici che amavano collezionare raffinate miniature. Oggi di case di bambole ne esitono di tutte le forme e di tutti i materiali possibili e immaginabili, basta vedere queste case per bambole in legno sul sito Obiettivominori.it. In questa guida ti spiegherò come costruire un’originale e bellissima casa delle bambole.

Occorrente
Cartoncino dello spessore di 3 mm
Carta da pararti
Pasta bianca
Pasta di mais
Foglio di carta
Punteruolo
Taglierino
Matita
Righello
Trafila
Foglio di plastica
Colla a presa rapida.

La tua casa delle bambole dovrà misurare 27,5 cm di altezza x 24,5 cm di lunghezza x 6,5 di profondità.

Per creare la facciata della casa devi utilizzare del cartoncino come supporto. Taglialo delle misure dellla casa, ma senza tenere conto del tetto, che sarà di circa 5 cm. Dopo aver tagliato il cartoncino, devi foderarlo con pasta bianca da ambedue i lati. Ora prepara su un foglio di carta il disegno architettonico della facciata. Quando la pasta si sarà essiccata, appoggia sopra il disegno e, con l’aiuto di un punteruolo, segna i punti di riferimento di porte e finestre.

A questo punto evidenzia le finestre unendo i punti segnati con una matita e un righello. Incidi con il taglierino lungo le linee tracciate e stacca il cartoncino in eccedenza. Ricopri i lati interni delle finestre con striscette di pasta, ricavate dai pezzi eccedenti appena ritagliati. Contorna le finestre e il resto della facciata con applicazioni di pasta essiccata di diverso formato fatte con la trafila. Ora ritaglia le porte da un foglio di pasta essiccata e crea i vetri con della plastica trasparente.

Per costruire i balconi della casa, devi preparare due cartoncini rivestiti con pasta, uno della misura della facciata (per il pavimento) e un altro piccolo (per il balcone). Ora con la trafila realizza fili di due diversi spessori per le ringhiere, fili di sezione quadrata per le fioriere e a stella per le decorazioni. Quando tutto sarà asciutto taglia i fili e assembla le ringhiere, incolla i fili direttamente sui pavimenti dei balconi con colla a presa istantanea. Per costruire le fioriere, taglia i fili di pasta di sezione quadrata nelle misure desiderate. Con la trafila e pasta verde crea l’erba e applica i fiorellini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *