Il Pong lo conosciamo tutti, uno dei primi videogiochi in assoluti, formato solo da pochi elementi sulla schermo, su uno sfondo nero, simulando una partita a ping pong.

Il Pong è costituito da due barrette verticali, poste alle estremità dello schermo di gioco, i giocatori prendono il comando di una delle due barrette, mentre una pallina rimbalza per lo schermo, lo scopo del gioco è quello di colpire la pallina con la propria barra, in modo tale che questa non rientri nel nostro lato di schermo, se questo accade infatti l’avversario segna un punto.

Oggi il Pong è stato visto e rivisto in tante versioni, graficamente molto più avanzate rispetto al classico gioco in bianco e nero, tuttavia lo stile di gioco è rimasto invariato, lo scopo è rimasto sempre quello, cercare di colpire la pallina con la propria barra, e quindi cercare di segnare punti all’avversario.

Oggi vi proponiamo una nuova rivisitazione del pong, che tuttavia non aggiorna la qualità grafica, tuttavia apporta delle sostanziali modifiche al sistema di controllo, infatti non controlleremo più le classiche barre, questa volta saremo padroni del gioco controllando la pallina.

Il gioco di cui parliamo è Gnope e possiamo online.

Gnope è suddiviso in schermate, ognuna contenente le due classiche barrette, tuttavia sono controllate dalla CPU, mentre noi controlleremo la direzione della pallina con i tasti su e giù.

L’obiettivo è avanzare verso destra fino al termine delle schermate, se invece avanziamo verso sinistra indietreggeremo. Ovviamente più avanziamo e più sarà difficile proseguire.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *