I software per arredare la propria casa virtualmente sono molto utili per farsi un’idea del risultato finale, prima di iniziare per davvero a sistemare la nostra casa.

In questo articolo quindi troverete i migliori software di arredamento in 3D per cominciare da subito a fare qualche prova prima di cominciare a spostare i mobili, i programmi di cui vi parlerò inoltre sono tutti gratuiti e quindi fruibili da chiunque, andiamo subito a vedere insieme quali sono i migliori programmi di arredamento.

Sweet home 3D
Il primo di cui vi andrò a parlare è proprio sweet home 3d, ottimo programma di arredamento e del tutto gratuito, ha dalla sua molti punti a favore: è possibile utilizzare la modalità 3d, vi sono molti modelli di mobili fra cui potete scegliere e, ultimo ma non per importanza, è in lingua italiana, quindi non avrete alcun problema ad utilizzarlo.

L’unico punto a sfavore, se così si può dire, è che la grafica non è delle migliori, ma in fondo non è particolarmente importante e va bene anche così, forse la cosa potrebbe non andare a genio ai professionisti, infatti si tratta di un programma per i “non esperti”.

IKEA Home Planner
Software che, come avrete giustamente intuito dal nome, ci permette di arredare un appartamento con i mobili dell’Ikea.
Anche se i mobili acquistati non sono del famoso brand svedese, si tratta comunque di un bun programma per l’arredamento di interni, infatti con esso è possibile progettare una stanza e vederla in modalità 3d ed infine arredarla a proprio piacere, inoltre si tratta di un software molto semplice da utilizzare e sopratutto intuitivo, perfetto quindi anche per chi non ha dimestichezza con questo tipo di programmi.

pCon Planner
Questo programma è forse più professionale rispetto agli altri di cui vi ho parlato, comunque è abbastanza semplice da usare e quindi adatto un pò a tutti.
Con questo software è possibile infatti anche riprogettare un mobile, inoltre la quantità di oggetti disponibili è molto alta e permette una grande personalizzazione, la visuale poi è possibile sia in 3d che in altre modalità, l’unico punto contro forse è il fatto che gli oggetti sono da scaricare.

I programmi di cui vi ho parlato sono tutti scaricabili in modo gratuito al seguente sito, per trovarli vi basterà andare alla sezione dedicata oppure potete copiare il nome del programma nella barra di ricerca per trovarlo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *